.: Giancarlo Ricciardelli D'Albore :.

 

Caro Francesco, ti mando questo raccontino.

Ussita, un bel mattino di agosto di qualche anno fa. Sapendo che le regine di Bombus monticola si vedono solo al mattino, mentre le operaie e i maschi escono a bottinare verso le 10-11, mi alzo alle 5,30, mi preparo, prendo la macchina e vado su verso il Cornaccione, dove la posteggio. Poi proseguo a piedi per il monte Bove sud e arrivo alla cima verso le 8. Mi avvicino con cautela alle fosse crionivali del monte, piene di Carduus chrysacanthus in fiore, notando con piacere che tra i vari bombi in attività c'è pure una regina di B. monticola. Mi tolgo lentamente lo zaino, prendo la macchina fotografica, giro intorno alla fossa e mi metto a cavalcioni, uno scarpone a sinistra e uno a destra. Poi lentamente mi avvicino e scatto la prima foto senza flash alla regina che sta bottinando sul cardo, e che continua a lavorare, lasciandomi tutto il tempo di terminare il rullino. Proprio al trentaseiesimo scatto, la regina si rimette in volo verso il suo nido.

Ti ricordo che a suo tempo ti affidai molte mie diapositive; nel mucchio, se pazientemente grufoli, dovresti ritrovare questa sequenza di B. monticola sul cardo.

Aggiungo che poi feci anche una conferenza in merito, nella quale mi lamentavo che B. monticola rischiava l'estinzione, perché d'estate le fosse crionivali sono assalite dalle pecore al pascolo, che cimano i fiori del cardo, così come fanno con Gentiana lutea e Lilium martagon, specie protette. Suggerivo in quella conferenza (trattandosi di un Parco Nazionale) di recintare con steccati alcune fosse, così da impedire alle pecore di fare danno e permettere ai bombi di continuare a bottinare.

Tutto ciò perché, ritrovando le diapositive in questione e usando il mio raccontino con relativo commento sulla sopravvivenza, potresti creare sul tuo sito una noticina su come si dovrebbe fare una ricerca seria... e faticosa. Io, per la precisione, in quel luogo ci sono andato almeno 10 volte, finché non ci sono state catture nuove da fare.

Pensaci seriamente e vedi se puoi fare qualche cosa. Un abbraccio, Giancarlo.

. : : .

- regina di Bombus monticola konradini su Carduus chrysacanthus -